Hello! I’m Camilla. ….it’s a pleasure to meet you 🙂

I grew up in Florence and My Shop_Lab is located in its  city center .

Beside my studies and the degree in Psychology, I’ve been able to listen to my heart devoting myself to art and even make a business of that. I actually don’t like to think about my work as a business, even though partially it has to be, and I’m trying to keep it pure and simple as much as I am and as I can!

(I confess that I’ve been able to change direction and follow my natural path thank to a big wound)

I learned the basic techniques of the goldsmith’s art from my father, creating my own jewels since the very beginning.

In 2010 I opened my own studio and later my own Shop in 2016.

Creating jewelry has become a passion for me as this art allows me to express myself and all that live in within myself to come out. It is kind of a flow, of which I’m not always aware of.

At the time I opened the shop I had the idea to produce ceramics cups ( I love cups!) with drawings matching the jewels’ collection. So I buy the handmade raw ceramic cups and Beatrice, a friend of mine and artisan specialized in ceramic decoration, paint it on my design…. but not sure how long they will be present in the shop as my work changes with me!

I recently (January 2018) fell in love with watercolors too. So now you will also find hand painted postcards in my shop and bigger paintings! I am dedicating my time home to this art as I need to be very peaceful to make those ones

Will see where my creative soul will bring me to next ! 🙂

Hope to meet you in my shop!

MY WORK

“I continue on working with the materials that I have and with what I am” PABLO NERUDA from ‘I confess that I Have Lived’

“There must be some relationship between the hands and the work, between the eyes, the bowels, the blood of man his work” PABLO NERUDA from ‘I confess that I Have Lived’

All of my creations comes out from my experiences, desires and things I like, things and people I loved… sort of working and playing with what I have inside and outside (for example from all that mess I have on my worktable!!!!) So my work is kind of a spontaneous flow which comes out right from my hands and I am not completely aware of. That’s the reason why often surprise me too .. yes it does surprise me seeing a person or a feeling or an experience coming out from my hands without even thinking about it! Other times I just see a shape or a story like sort of a vision, or an idea, that take a long time to come out then.

And I feel so happy like a kid every time I see something new and beautiful coming out of my hands.

(I have to confess that I don’t enjoy making a production, even in a small series)

Quite a few time ago I wrote the description below and I think still matches my jewels.

In my jewels’ simple design live two aspects, which come together in a balance of simplicity and harmony: something romantic and poetic , a feeling, inspired by nature (little people has recently appeared in it), and geometry, which gives sort of a frame to that and is intrinsically linked to the jewel itself.

That is more explicitly expressed in the STORIES collection and in the others somehow reflected in shapes based on opposites:

Black and White

Light and Dark

Empty and Full

Delicacy and Strengthness

Movement and Stillness

Organic and Inorganic

Perfection and Imperfection.

Ciao! Sono Camilla. …. piacere 🙂
Sono cresciuta a Firenze e qui si trova il mio Laboratorio_Negozio.
Dopo una laurea in Psicologia ho avuto modo di ascoltare il mio cuore e dedicarmi all’arte, trasformandola in un’ attività che mi permette di vivere, pur cercando di mantenerla il più possibile pura e semplice, tanto quanto sono io e quanto posso!
(Devo confessare che sono riuscita a cambiare direzione e seguire il mio naturale cammino grazie a un enorme ferita)
Ho imparato le tecniche di base dell’arte orafa da mio padre, iniziando da subito a creare i miei gioielli.
Nel 2010 Ho aperto il mio laboratorio e, più tardi, nel 2016 Ho aperto il mio negozio.
Creare gioielli è diventata una passione, in quanto arte che mi permette di mostrare una parte di me e tirare fuori quello che c’è dentro di me, in una sorta di flusso del quale non sempre sono consapevole.
Quando ho aperto il negozio, ho avuto l’idea di produrre le tazze in ceramica ( adoro le tazze!) con i disegni ispirati alle collezioni di gioielli. Quindi compro la ceramica grezza e Beatrice, un’amica e artigiana specializzata in decorazione della ceramica, le dipinge su mio disegno….. ma no sono sicura per quanto tempo saranno presenti nel mio negozio, dal momento che il mio lavoro cambia con me!
Recentemente (gennaio 2018) mi sono innamorata anche degli acquerelli. Quindi adesso in negozio troverete anche cartoline dipinte a mano e alcuni dipinti più grandi ! A questa arte sto dedicando un po’ del mio tempo a casa dal momento che ho bisogno di essere in pace e solitudine quando dipingo
Vedremo dove mi porterà in futuro la mia anima creativa ! 🙂
Spero di incontrarvi nel mio negozio!

IL MIO LAVORO

“Io continuo a lavorare con I materiali che ho e con ciò che sono” PABLO NERUDA da ‘Confesso che ho vissuto’

“Ci deve essere qualche rapporto fra le mani e l’opera, fra gli occhi, le viscere, il sangue dell’uomo il suo lavoro” PABLO NERUDA da ‘Confesso che ho vissuto’

Tutte le mie creazioni nascono dalle mie esperienze, desideri e cose che mi piacciono, cose e persone che amo o ho amato…. una sorta di gioco e lavoro con quello che ho dentro e fuori (per esempio da tutto quel caos che ho sul banco da lavoro !!!). Quindi il mio lavoro si sviluppa attraverso una specie di flusso spontaneo del quale non sono sempre consapevole. Questo è il motivo per il quale spesso sorprende anche me…. si mi sorprende vedere una persona o un emozione o un esperienza venire fuori dalle mie mani senza averci pensato! Altre volte invece una forma o una storia vengono fuori come una visione, o un idea, che ci mette un pò di tempo a venire fuori.

E mi sento così felice come una bambina ogni volta che vedo uscire qualcosa di nuovo e bello dalle mie mani.

(Confesso invece che la produzione, anche se in piccole serie, non mi piace o rende felice)

Un bel po di tempo fa ho scritto la descrizione che segue e credo che abbia ancora una corrispondenza con i miei gioielli

Nel design semplice dei miei gioielli vivono due aspetti, che si uniscono in equilibrio, semplicità e armonia : qualcosa di romantico e poetico, un’emozione, ispirata alla natura (in mezzo recentemente stanno comparendo piccole persone), e la geometria, che dà una sorta di cornice ed è intrinsecamente connessa al gioiello in se stesso e

Questo risulta più esplicitamente espresso nella collezione STORIE e nelle altre si riflette in forme basate sugli opposti:

Bianco e nero

Chiaro e Scuro

Vuoto e Pieno

Forza e Delicatezza

Movimento e Immobilità

Organico e Inorganico

Perfezione e Imperfezione.